Elisabetta, che regnò sempre

“…nella salute e nella malattia, nella prosperità e nell’avversità”